La moodboard: scegliere colori e materiali

CHE COSA E' UNA MOODBOARD?

Letteralmente “tavola dell’umore”, per architetti, designer e creativi in generale è l’insieme visivo di colori, immagini e suggestioni realizzato ad hoc per un cliente per far capire il “sapore” che avrà la sua casa.

E’uno schema semplicissimo ma essenziale, soprattutto nelle fasi iniziali del progetto.

Serve ad entrare in sintonia con chi vi sta seguendo nella ristrutturazione della casa, capire con esempi concreti e materiali da toccare quali saranno i colori e le texture della vostra futura casa.

Nella ristrutturazione della casa solitamente i dubbi sono tanti: la scelta delle superfici, i colori, luci, lo stile. Solitamente in pole position c’è il budget, ma su quello faremo a breve un post ad hoc.

Dopo aver effettuato le prime scelte e preferenze il lavoro viene riassunto e rielaborato in una tavola con tutte le scelte fatte: una MOODBOARD appunto, un gigantesco post-it di immagini e colori.

La Moodboard viene salvata, e rivista ogni tanto per verificare la coerenza del lavoro svolto rispetto alle prime scelte ed al lavoro complessivo.

Può essere modificata, cercando di inserire le nuove scelte in un quadro complessivo coerente e rispecchi sempre meglio i gusti di chi andrà ad abitare in quello spazio.

Se questo post ha stuzzicato il tuo interesse e pensi potremmo esserti d’aiuto, vieni a trovarci o contattaci!